MUG MAI UNA GIOIA: LE TAZZE DI CBIB.      #FINALMENTE 

La Situa Story: il refiso infame.

Una mirabolante cernita di refusi, creata ne La Situa grazie alla community.

Quella dei refusi è una piaga difficile (leggasi impossibile) da estirpare, che ci accompagna sempre nella nostra esistenza.

L’errore è dietro l’angolo e ti colpisce nel modo più subdolo: a volte è il correttore che ti cambia di soppiatto una parola un attimo prima dell’invio, altre volte avevi solamente sonno, oppure hai le dita storte e hai digitato la lettera errata sul piccolo schermo dello smartphonele vie del refuso sono infinite.

Il problema è che molto spesso non passa inosservato e ti viene fatto pesare, facendoti sentire un perfetto incompetente. Ancora una volta ne La Situa abbiamo deciso di mettere assieme i disagi di tutti noi per farci sentire meno soli e creare una meravigliosa raccolta di refisi dalla quale nacquero anche la shopper “looking forward for your ansie” e la t-shirt “Cordiali Slauti” (ora esaurite).

Gli screen de “La Sitia del refuso infame” sono invece pubblicati a eterna memoria qui, buona lettura!

Articoli correlati

I Brutters si raccontano tramite desideri impossibili: come vorrebbero essere in un’altra vita?
Il 26 dicembre, su Cose Brutte Impaginate Belle, si tiene il torneo dei manicaretti cucinati male in occasione del Natale.

Prodotti in evidenza

Ricerca...